top of page
Cerca

Arriva in Italia Ypra, la Hoppy Blonde di Omer Vander Ghinste



Una birra dorata ad alta fermentazione, leggera e rinfrescante, con una leggera nota amara e sentori fruttati di luppolo che ricordano l'arancia e il pompelmo.

Ecco Ypra, la Hoppy Blonde di Omer Vander Ghinste, la cui rifermentazione in bottiglia conferisce un gusto unico, racchiudendo le migliori caratteristiche di cinque diverse varietà di luppolo.



UNA BIRRA CON UNA STORIA AUTENTICA


Ypra, dopo OMER e Tripel LeFort, è la terza birra di Brouwerij Omer Vander Ghinste. Le sue radici risalgono al 1836 ed era il marchio principale di un altro birrificio, Brouwerij Vermeulen, che rimase operativo nella Diksmuidestraat fino al 1976, quando Charles Vermeulen - padre di Edouard Vermeulen, il creatore della casa di moda NATAN - smise di produrre birra e decise di concentrarsi sulla distribuzione di birre e bibite.


Nel 2021 la Brouwerij Vermeulen entrò a far parte della famiglia Omer Vander Ghinste, e non è affatto una coincidenza: la nonna di Omer Jean Vander Ghinste era una Vermeulen. Omer Jean e suo cugino Edouard hanno deciso infatti di ricominciare a produrre la Ypra per continuare la tradizione di famiglia.

Ypra è una birra "tenace e gustosa", come le numerose sfide affrontate nel corso degli anni dal birrificio Vermeulen, famoso per il suo mulino che sorgeva accanto al castello di Elverdinge, diventato un simbolo e un esempio della tenacia e della perseveranza di questa famiglia.

La famiglia Vermeulen utilizzava il mulino per macinare l'orzo, ma questo sorgeva accanto ad un castello di proprietà del conte d'Ennetières, che nel XIX secolo voleva acquistare tutti i terreni che circondavano il castello.

La famiglia Vermeulen però rifiutò di vendere il mulino e così il conte piantò decine di pioppi nel suo giardino, con lo scopo di indebolire il vento che faceva girare le pale. I Vermeulen allora fecero diventare il mulino ancora più alto e successivamente nel 1909, quando i pioppi ormai erano cresciuti, tolsero le pale e utilizzarono l’alimentazione meccanica.

Ancora una volta, la tenacia della famiglia Vermeulen era stata ripagata.

Questa storia autentica ha portato, anni dopo, al lancio della Ypra.

Ancora oggi il mulino dei Vermeulen, con i suoi 29 metri, è il più alto delle Fiandre occidentali.



STILE: HOPPY BELGIAN BLONDE ALE

VOL ALC: 6%

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 4°C

FORMATI: BOTTIGLIA 33 CL E FUSTO 20 L


108 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page