Le Barrel Aged di Avery, fantasie d’inverno!

Aggiornato il: nov 17


Quando le Montagne Rocciose di Boulder in Colorado si tingono di bianco e arriva il freddo, quello vero, è il momento ideale per gustare le Barrel Aged di Avery!

Brewrise, infatti, ha da poco annunciato l’arrivo di otto delle birre maturate in botte prodotte da Avery.

Sperimentazione, passione e spirito innovativo sono la forza motrice. Quantità limitatissime e un altissimo potenziale di invecchiamento. Questo è ciò che rende ogni produzione della serie Barrel-Aged unica.

La prima della serie è IMPERIALSTOUTWORK ORANGE 2019 (15,7% vol.) affinata per oltre quattro mesi in botti di Bourbon e whisky, impreziosita con cardamomo, cioccolato e scorza d'arancia. Sempre tra le stout troviamo la UNCLE JACOB’S STOUT 2018 (15,9% Vol.) creata in onore del quinquisavolo Jacobs, che nel lontano 1790 fu il primo a creare il Bourbon nell’omonima contea del Kentucky. Una birra decisamente complessa e di carattere, dalle intense note di vaniglia e Bourbon. A seguire la TWEAK 2018 (14,7% vol.) lasciata maturare per più di quattro mesi in botti di Bourbon e che sorprende fin dal primo sorso per le sue intense note di caffè e l’aroma bilanciato di malti tostati, cioccolato fondente e vaniglia.

Un altro risultato della maestria birraia è sicuramente la PLANK'D 2018 (alc. 16,2% Vol.), una Porter dal colore scuro, intense note di cioccolato e rum che si fondono con quelle più dolci del frutto simbolo delle isole del Pacifico; il cocco.

Tra le novità troviamo anche quattro Sour Ale, rispettivamente EXPLETUS 2016, invecchiata in botti di tequila con aggiunta di ciliegie Montmorency e CERTATIO EQUESTRIS 2016, l’interpretazione in chiave Avery di un mint julep, il cocktail originario del Sud degli Stati Uniti a base di menta e Bourbon! LUNCTIS VIRIBUS 2016 è un blend lasciato maturare in botti di tequila e in botti di Cabernet Sauvignon. I dolci sentori agrumati si fondono in perfetta armonia con le note più terrose e acerbe dell’uva.

Per finire un batch limitato da non perdere, AMICITIA 2017, una Wild Ale caratterizzata da note decise e vinose. Affinata per otto mesi in botti di Cabernet Sauvignon e nata per celebrare l’amicizia!

Vere e proprie fantasie d’inverno ad alta fermentazione che permettono di esplorare gusti e aromi assolutamente diversi tra loro!

111 visualizzazioni