Brewrise in cucina

Il gusto complesso della birra trappista Chimay Blue esalta questo secondo piatto molto saporito e profumato, conferendo delle piacevoli note speziate e floreali.

GANASCINO DI MANZO ALLA CHIMAY  BLUE

Ingredienti:
1 Ganascino di Manzo (circa 700gr)

1 Bottiglia da 33cl di Chimay Blue

2 Carote

2 Cipolle Dorate

2 Coste di Sedano

1/2 Cucchiai di concentrato di Pomodoro

Rosmarino

Alloro

Brodo Vegetale

Olio di Arachidi

Olio Evo

1 Cucchiaino di Miele

Mix Spezie

Versare in una padella 1 cucchiaio di olio di semi di arachide, quando sarà ben caldo far dorare il ganascino su tutta la superficie.

Spalmare quindi la superficie della carne con il miele.

In una casseruola a parte preparare della cipolla tritata finemente, sedano, burro, olio Evo, un rametto di rosmarino, una foglia di alloro e il mix di spezie (pepe nero, chiodi di garofano, bacche di ginepro, cannella, noce moscata). Una volta che il burro si sarà sciolto, prendere il ganascino dalla padella e continuare la rosolatura nella casseruola.

Aggiungere le verdure tagliate grossolanamente e rosolare per qualche minuto a fuoco vivo.

Sfumare con mezza bottiglia di Chimay Blue, lasciare evaporare l’alcool e aggiungere il concentrato di pomodoro, precedentemente sciolto in mezzo bicchiere di brodo vegetale. Infine, unire la restante birra, abbassare la fiamma e coprire la casseruola.

Lasciare cuocere per circa 2 ore.

Nel caso dovesse asciugarsi troppo bagnare con del brodo vegetale. Quando il nostro ganascino sarà pronto (deve diventare tenerissimo) toglierlo dalla casseruola e tritare in modo grossolano le verdure.

Regolare di sale e restringere fino alla densità desiderata.

Impiattare la carne a fette irrorate con il sugo e accompagnare con del purè.

Da gustare naturalmente accompagnando il piatto con la Chimay Blue servita nel suo calice originale.